<div <div <div <div <body

La Giornata della Donna

03/03/2014

Mercogliano, palazzo abbaziale di Loreto

Giornata della Donna 2014

(di Bianca Corcione)

La Giornata internazionale della Donna (comunemente conosciuta col termine Festa della Donna), nasce come momento aggregante per manifestare contro la discriminazione verso le donne, successivamente per festeggiare i riconoscimenti sociali e giuridici e ricordare la necessità di vigilare per assicurare che questa uguaglianza fosse riconosciuta in tutti gli aspetti della vita civile. Oggi questa giornata dovrebbe essere ormai superata, leggi e norme tutelano  o dovrebbero tutelare le donne sul lavoro, sono stati istituiti comitati per le pari opportunità, la donna ha un ruolo, sulla carta, conclamato nella attuale società. Eppure oggi c’è urgenza di vivere questa giornata, sì ancora, per riflettere sull'accettazione del ruolo, ma specialmente e soprattutto per parlare di abusi, di molestie messe in campo da mariti, figli, compagni, amici (anche bullismo).

La Biblioteca Statale di Montevergine per questa giornata ha organizzato una presentazione-incontro dal titolo Attimi di riflessioni tra storia e attualità con l’intento, grazie al contributo dei relatori, di dare degli input per  riflettere sulla recrudescenza di questa crudeltà ed accanimento verso la donna, del perché e del per come scattano queste manie omicide.

L'appuntamento è presso il Salone degli Arazzi del Palazzo abbaziale di Loreto in Mercogliano, sabato 8 marzo 2014, ore 10.00.

Documenti da scaricare