<div <div <div <div <div <body

L'internamento civile a Mercogliano: una ricerca di Francesco Di Nardo

26/10/2014

Biblioteca Statale di Montevergine - Sala Auditorium

Di Nardo_28 ottobre

Nell'ambito della rassegna Voci e note d'autore, martedì 28 ottobre, alle ore 16, presso la Sala Auditorium della Biblioteca Statale di Montevergine, sarà presentato il volume di Francesco Di Nardo L'internamento civile a Mercogliano (1937-1945) : documenti e ricordi, edito dalla casa editrice avellinese Il Terebinto.

Dopo l'introduzione e i saluti di padre Andrea Davide Cardin, direttore della Biblioteca di Montevergine, ci sarà la presentazione a cura del prof. Francesco Barra, dell'Università degli studi di Salerno. Modererà Bianca Corcione, funzionario Biblioteca della Biblioteca di Montevergine. Sarà presente l'autore.

Il volume fa parte della collana Storia del Mezzogiorno dell'editore Il Terebino ed è stato già presentato in agosto a Torelli di Mercogliano; raccoglie documenti e testimonianze dirette dell'autore sul "confino di polizia" cui fece ricorso negli ultimi anni del regime la polizia fascista, a seguito del quale anche la nostra provincia accolse gruppi numerosi di confinati. A Mercogliano, in particolare, furono internati anche profugli etiopi (proprio nel palazzo abbaziale di Loreto), stranieri ed ebrei. Francesco Di Nardo, all'epoca un adolescente, ci offre con il suo volume l'opportunità di non dimenticare un periodo della storia d'Italia, che per essere abbastanza recente sembra sia troppo facilmente dimenticato: sta a noi conservarne e tramandarne la memoria, tanto più quando si ha a disposizione uno strumento come la testimonianza di Di Nardo, accorata e documentata.

Per scaricare il programma in formato .pdf cliccare qui.