<div <div <div <div <div <body

E 066 392

*In attesa di un angelo  poesie di mons. Giuseppe Giudice ; fotografie di Salvatore Alfano - Nocera Inferiore (SA) : editrice Insieme, 2014. - 87 p. : ill. ; 24 cm

In attesa di un angelo

Le poesie di Giuseppe Giudice, vescovo della Diocesi di Nocera-Sarno, mostrano prima di tutto il suo modo di essere cristiano e la sua profonda fede cattolica, infatti, nelle poesie raccolte nella prima sezione del volume che è intitolata: ‘dinanzi al mistero’, il suo sguardo è proteso verso la scoperta e la rivelazione della vocazione sacerdotale. La seconda sezione: ‘mendicanti di luce’ affronta il tema dell’uomo che cerca di vivere senza Dio, prova a camminare da solo e resta invece, fermo al punto di partenza, la soluzione proposta da mons. Giudice è diversa: “Gesù, il Signore, l’Eterno è pronto a riempire il vuoto dell’uomo mendicante di luce”. Segue: ‘frammenti di chiesa’ con le fotografie scattate da Salvatore Alfano, con preti e laici della Chiesa dell’Agro raccolti in preghiera attorno al suo vescovo, le altre foto del volume ci portano a Betlemme, in Libano, nella terra africana e in quella ucraina a testimonianza del fatto che la fede non conosce limiti geografici, che la Chiesa è una sola. Mater Mea è il titolo della sezione finale del volume che mostra il forte legame del vescovo con la Madonna, vista come presenza luminosa e madre di Cristo.

(LP)