<div <div <div <div <div <body

E 074. 137

Maria Cristina di Savoia : la regina innamorata di Gesù / Luciano Regolo. - Roma : Kogoi, 2014. - 526 p., VIII p. di tav. : ill. ; 21 cm

Maria Cristina di Savoia

Maria Cristina di Savoia figlia del re di Piemonte e di Sardegna Vittorio Emanuele I nacque a Cagliari nel 1812 e divenne regina del Regno delle Due Sicilie nel 1832 sposando Ferdinando II,  morì a soli 24 anni per le complicazioni del parto subentrate alla nascita del figlio Francesco e fu uno dei modelli della religiosità e della carità ottocentesca. Il libro di Regolo, giornalista, scrittore e conduttore televisivo esperto di famiglie reali ed in particolare dei Savoia, ricostruisce accuratamente la vita della “Reginella Santa” che, il 25 gennaio 2014 presso la basilica di Santa Chiara di Napoli, dov’è sepolta, è stata proclamata Beata in seguito al riconoscimento del miracolo compiuto dal Signore per sua intercessione. Miracolo avvenuto a Genova nel 1866 a beneficio di Maria Vallarino, domestica alle dipendenze della marchesa Antonia Carrega, inspiegabilmente guarita da un carcinoma mammario giudicato incurabile. “Servi a Dio solo, e tutto avrai dappoi” sono versi che la regina scrisse da ragazza e che racchiudono bene la sua visione della vita, fondata sulla salvezza dell’anima come bene eterno. Questo libro ricostruisce accuratamente la vita della regina mettendone particolarmente in evidenza, a parere di chi scrive, gli aspetti di carattere religioso senza tuttavia tralasciare quegli elementi antropologici di devozione popolare che essa ispirò nei suoi sudditi; il tutto è poi condito dal racconto di aneddoti veri o presunti tali intessuti intorno alla sua figura storica.

(LP)