<div <div <div <div <body

E 074 217

L'*ultima partita / Donato Anzante. -Civitavecchia (Roma) : Prospettivaeditrice, 2014. - 181 p. ; 20 cm.

Anzante_ l'ultima partita   

L’ultima partita è un racconto che parla di amore e di dolore, avvincente e appassionante fino all’ultima pagina. Lo sfondo sul quale si muovono i protagonisti, vincitori e vinti, è rappresentato da un paese dell’Irpinia, uno come tanti, devastato da quel terribile 23 novembre 1980; qui Anzante ci conduce per raccontare il dramma di chi ha perso i propri cari e non si è più ripreso ma anche la storia di chi invece ha vissuto quell’esperienza come un modo per arricchirsi e ripartire. In effetti “l’ultima partita” rappresenta un po’ l’ultima possibilità per un territorio che tuttavia non è riuscito a sfruttarla, l’ennesima occasione sprecata per questa terra che subisce un gioco di potere che la immobilizza e la soffoca. Il motore della storia si può individuare proprio nella lotta per l’affermazione di piccoli gruppi di potere che credono di conoscere gli ingranaggi di un sistema troppo grande che invece finisce per inghiottirli. E alla fine rimane solo l’amarezza per l’ennesima occasione sprecata.

(TR)