<div <div <div <div <body

E 074 287

*Achille de Conciliis : uomo d'amore e di passioni / Renato Di Maria. - Avellino : De Angelis, 2014. - 82 p. : ill. ; 23 cm.

Di Maria_Achille De Conciliis

Renato di Maria, giornalista sportivo e scrittore di opere di narrativa e scientifiche, racconta la vita di Achille de Conciliis, discendente di una delle più importanti famiglie avellinesi, i de Conciliis appunto, in un opuscoletto di 82 pagine, edito nel 2014 da De Angelis. La presentazione è stata affidata al pittore avellinese Ettore de Conciliis, il quale ha avuto modo di conoscere l’imprenditore, suo lontano parente, solo attraverso i racconti di amici, tra cui il regista Giuseppe De Santis  e Camillo Marino; quest’ultimo ha sottolineato in particolare il grande sostegno dell’uomo Achille alla manifestazione cinematografica del “Laceno d’oro”. Nuove e più significative notizie sono offerte da questa recente pubblicazione raccolte dall’autore non secondo i dettami della ricerca storica, l’analisi dei documenti ma secondo un modo nuovo, una scrittura leggera e piacevole. Sullo sfondo, da una parte, la città degli affetti, Avellino, vera, incontaminata, pulita, in ordine e, dall’altra, la città dei sacrifici, del lavoro, Napoli. Achille De Conciliis come i suoi avi, originari di  Mercato San Severino trasferitisi ad Avellino alla fine del XVII secolo, è uomo buono, saggio e altruista. Solo al termine degli studi in medicina veterinaria, si rende conto che altra è la sua passione, quella di imprenditore, alla cui attività si dedica con dedizione e onestà, senza mai cedere a compromessi. Molte sono le sue passioni: l’arte, lo sport e la musica classica, ma quella più importante è rappresentata dalla sua famiglia, la casa, suo eterno eremo di  pace, amore, calore ed energia. Infine, una nota alle bellissime foto che arricchiscono questa storia che rendono vivo il racconto, ritraggono un’epoca e la condizione dove Achille è cresciuto e ha sviluppato la sua personalità.

(ST)