<div <div <div <div <body

R 009 279

Il *ritorno all'uomo e al suo regno : introduzione alla filosofia di Paolo Raffaele Trojano / Antonio Melchionna. - Atripalda (AV) : Mephite, 2016 (stampa 2015). - 130 p. ; 21 cm

Ritorno all'uomo

Docente di ruolo di Filosofia e Storia nei Licei, Dottore di Ricerca in Filosofia, Scienze e Cultura nell’età tardo-antica, medievale e umanistica presso l’Università degli Studi di Salerno, Antonio Melchionna ritorna alle stampe con un nuovo lavoro che si presenta come uno studio complessivo dell’opera del pensatore irpino Paolo Raffaele Trojano. Nato il 25 gennaio del 1863 in un piccolo comune della provincia di Avellino, Sant’Angelo all’Esca, il giovane Trojano viene indirizzato dal padre Nicola, piccolo proprietario terriero, agli studi classici; conseguita la licenza liceale, studiò lettere, filosofia e scienze giuridiche presso l’Università di Napoli, culla dell’idealismo italiano. Fu dapprima libero docente presso questa Università, poi ottenne, in seguito a concorso, la Cattedra di Filosofia Morale presso  l’Università di Torino, dove rimase fini alla sua prematura scomparsa, avvenuta nel 1909, e dove rimase vivido per lungo tempo il suo ricordo. Autore prolifico, il Trojano fu interlocutore di quelli che sono definiti i Dioscuri dell’Idealismo italiano, Croce e Gentile, tentando di trovare una terza via tra idealismo e Positivismo. Il Melchionna ha attentamente studiato le opere del filosofo irpino e ha tenuto nel giusto conto i contributi degli autori che prima di lui se ne sono occupati, come dimostrano le numerose e accurate note che corredano il suo scritto. Dopo aver illustrato gli anni della formazione, le opere, il  cursus honorum del Trojano (capitolo I), l’autore si sofferma sul suo sistema filosofico (capitolo II) e nel terzo capitolo affronta la teoria della storia e il pensiero politico del filosofo irpino, concludendo poi, nel IV capitolo, con l’analisi degli scritti inediti.

(TR)