<div <div <div <div <body

R 009 280

*Nuda / Maria Rosaria Maccario. - Patti : Kimerik, 2015. - 99 p. : ill. ; 20 cm

Nuda

Nuda è il primo libro di Maria Rosaria Maccario, poetessa nata ad Avellino, dove vive e lavora. Nuda perché con questo lavoro l’autrice ha voluto mettere allo scoperto la sua anima liberandola dalle pastoie del passato, dalle ingerenze altrui che spesso le hanno fatto dimenticare la sua natura. E’ questo che si comprende leggendo le cinquanta poesie che compongono il libro, un grande bisogno di rivelare se stessa attraverso un ricordo, una sensazione, un’emozione. La scoperta della scrittura, racconta Maria Rosaria, è venuta fuori inconsapevolmente, a partire da un incontro importante che le ha permesso di leggersi dentro in un lungo percorso di maturazione. Frutto di questa lettura introspettiva sono le sue liriche con le quali comunica le sue esperienze di vita, i suoi ricordi, i momenti importanti e soprattutto l’amore per i suoi cari, in primis il padre e la figlia… il passato e il futuro, ma anche l’amore per un uomo che le ha cambiato la vita. Accanto alle liriche compaiono delle brevi annotazioni diaristiche, quasi un filo interpretativo fornito dall’autrice al lettore per accompagnarlo nel viaggio della lettura.

(TR)