<div <div <div <div <div <body

Inventario dell'archivio dell'Abbazia

L'Archivio storico dell'abbazia benedettina di Montevergine. Inventario. Vol. I, L'archivio dell'abbazia, Roma 1974, costituisce il primo dei tre volumi in cui il padre Giovanni Mongelli racchiuse il lavoro più che decennale di sistemazione del materiale archivistico di natura cartacea afferente alla congregazione verginiana, così come si presentava negli anni Cinquanta e Sessanta, in attesa di trovare collocazione fisica e ordinamento nella Biblioteca Statale annessa al Monumento Nazionale di Montevergine. Per la storia e la consistenza dell'archivio - sarebbe meglio dire: degli archivi  -  conservato a Montevergine, si rimanda sia alle pubblicazioni dello stesso padre Mongelli possedute dalla Biblioteca sia, soprattutto per il lavoro svolto gli anni successivi, all'introduzione storica e descrittiva della sezione Archivio di questo sito. 

L'inventario dell'abbazia si presenta suddiviso secondo uno schema generale, che si ripete, dove possibile, anche nel volume secondo, relativo agli archivi dei singoli monasteri della congregazione, ed è il seguente:

  • Patrimonio (buste 1-60)
  • Amministrazione (buste 61-173)
  • Disciplina (buste 174-271)
  • Culto (buste 272-294)
  • Affari Giudiziari (buste 295-325)

Come si può notare, la sezione della documentazione riguardante la Curia, ossia l'amministrazione diocesana spettante all'abate ordinario di Montevergine, non è presente perché costituisce il Volume III dell'inventario.

***

Mentre il lavoro è ancora in corso, pubblichiamo qui l'inventario relativo alla sezione Patrimonio, consistente in 60 buste, che coprono un arco temporale (non dell'età delle carte, bensì delle notizie in esse contenute) dal XII secolo al 1866, è a sua volta articolata in 6 sezioni, dalle quali si comprende la natura della documentazione, prevalentemente in carte sciolte, che copre i diversi aspetti, giuridici, fiscali e finanziari, della vita economica della congregazione:

  1. Piante e Platee  (1-6)
  2. Compre, affitti, donazioni (7-46)
  3. Capitali fruttiferi e mutui (47-52)
  4. Crediti e debiti (53-56)
  5. Decime e tasse (57-58)
  6. Affari particolari di singoli monaci (59-60)

Alla trascrizione dell'inventario della sezione Patrimonio ha lavorato Paola de Conciliis; all'implementazione di questo modulo, insieme con il curatore del sito, hanno lavorato Costanza Cucciniello, Paola de Conciliis e Giuseppe Macchia

.

***

Guida alla ricerca

L'inventario è ordinato cronologicamente per numero di busta. È possibile effettuare la ricerca attraverso i seguenti campi:

NUMERO BUSTA. Qualora lo si conosca da citazioni bibliografiche, si può cercare direttamente il numero della busta, ricordando che si tratta di una numerazione progressiva unica per l'intero Archivio Storico

FASCICOLO. Indica il numero progressivo assegnato alla unità documentaria di base all'interno della busta, secondo un ordine cronologico crescente (dal più antico al più recente)

ANNO. È possibile cercare il documento secondo l'anno preciso o utilizzando un intervallo, a scelta tra i cinquanta e i cento anni, es. : 1750-1800, oppure 1600-1700

LUOGHI. Sono i nomi dei luoghi citati nel documento, riportati alla toponomastica attuale, e costituiscono chiave di ricerca

TOPONIMI. Sono i toponimi antichi riportati nel documento, laddove possibile normalizzati sulla forma che conta il maggior numero di occorrenze, e costituiscono chiave di ricerca

NOMI. I nomi di persona e di istituzione ecclesiastica, presenti nel documento, costituiscono chiave di ricerca.

DESCRIZIONE.  È trascritto integralmente il regesto del singolo documento, in modo da rendere possibile cercare per parola chiave in tutto il corpo del testo.

VAI ALLA RICERCA - Sezione Patrimonio